Nel Ristorante i migliori prodotti del Grappa

Il ristorante San Giovanni può essere considerato il punto di riferimento per chiunque desideri la ricercata qualità enogastronomica da assaporare avvolti in un’atmosfera calda ed accogliente. Disponendo di 130 posti a sedere, questo luogo si presta notevolmente per ogni tipo di ricorrenza: matrimoni, banchetti, anniversari, cene aziendali, compleanni, pranzi con la famiglia.

Sono presenti due sale da pranzo: una più piccola e intima, con pareti e soffitto in legno; un’altra più spaziosa, in originale stile tirolese con il soffitto a cassettoni intarsiati artigianalmente e con la stube dell’800 in maiolica. Il tutto contribuisce a riscaldare e rendere piacevole l'atmosfera durante una fredda serata invernale.

La cucina del ristorante propone gustosi piatti della tradizione Veneta e d’Italia, con particolare attenzione ai formaggi locali come Morlacco, Bastardo, Burlino.

Seguendo il lento scorrere delle stagioni, si fa uso dei prodotti che esse offrono: le erbe spontanee, il cumo, le silene, il tarassaco, il radicchio di Treviso, i bianchi asparagi di Bassano ed i verdi di montagna, i funghi, la selvaggina. Usufruendo di questi naturali ingredienti si cucinano gnocchi di patate e pasta fatta in casa, zuppe, risotti, arrosti e stufati, gallo ruspante, coniglio e quanto di ancora genuino si può trovare e assaggiare.
 

La Cantina

L'albergo San Giovanni è dotata di una piccola ma ben fornita cantina (in dialetto detta “caneva”).
Essa è stata scavata nella roccia ed è situata sul punto più profondo dei Colli Alti. Al suo interno, ad una temperatura costante di 14 gradi, sono conservati oltre cento tipi di vini selezionati in tutta Italia.

In conclusione dei momenti di festa, è tradizione del luogo, scendere in cantina per la “chiusa” ovvero l’ultimo bicchiere che permette di terminare piacevolmente l’incontro.

Inoltre la “caneva” è sede delle “Vittime Del Sistema” una libera associazione goliardica sorta all’inizio degli anni ’90.
Fanno parte di questa unione, giovani di ogni ceto sociale che amano il buon vino e trascorrere cordialmente il tempo in allegria e compagnia.
Alcuni di essi appartengono alla Squadra Corse, che partecipa a gare di regolarità per auto storiche e la Historic Ski, che raggruppa gli appassionati di sciate notturne sulla neve.

Il logo dell’associazione è un’antica ed originale “turca” di pietra (vero e proprio elemento dei servizi igienici), che funge da banco di mescita in cantina.

Un libro raccoglie le firme di tutti coloro che hanno voluto onorare la sede associativa, lasciando le proprie tracce non solo alcoliche.
 

Il Bar

Il bar San Giovanni è arredato mantenendo fedeltà ai canoni dello stile montano con tavoli, sgabelli, panche e bancone rigorosamente in legno intagliato a mano, un caminetto e due comode sedie a dondolo dove si può trovare un momento di originale relax.

Una piccola enoteca propone vini veneti e di altre regioni; in essa si può scegliere la bottiglia da bere in compagnia davanti al camino, assaggiare le proposte in mescita o prendere l’aperitivo accompagnato da stuzzichini della casa.

Come fuori pasto sono da provare i noti liquori della casa: il giallino (xaeto) e il mirtillo che vengono serviti freddi, la prugna e l’amaro alle erbe ottimi digestivi e la famosa grappa bianca.

Al bar troverete inoltre brioches appena sfornate, torta di mele o strudel di mele fatti in casa, ciambelle e altre proposte che variano giornalmente per soddisfare qualsiasi esigenza del palato.

In una zona del bar sono esposti souvenirs e libri che trattano le vicende della Grande Guerra.

Adiacente al bar, un locale apposito ospita “il Piccolo Museo 1915 - 1918 Roberto Favero” che custodisce cimeli risalenti alla Grande Guerra recuperati nei campi di battaglia del Grappa.




   

La Pasta Artigianale al Ristorante

Nella nostra cucina usiamo, oltre alla pasta all'uovo, realizzata a mano per offrire un prodotto di qualità, una selezione di pasta di semola di grano duro prodotta da un pastificio artigianale.
La pasta, trafilata in stampi di bronzo ed essiccata a bassa temperatura viene prodotta con grano scelto, biologico.
L'essicazione avviene in celle statiiche per 3/5 giorni ad una temperatura inferiore a 38°C. in modo da non alterare le qualità organolettiche.